Il Monferrato, le pietre da cantone e gli infernot

Superata la collina della Rocchetta, in lontananza vedremo la chiesa di Treville che, come un immobile sentinella ci accompagnerà per una decina di km per poi giungere, passando da una stretta strada asfaltata che corre immersa tra boschi e vigneti, il suo piazzale, uno dei posti più panoramici del Monferrato. Visiteremo la pieve romanica di S. Quirico per poi attraversare i borghi di Cella Monte e Rosignano. Effettueremo il rientro percorrendo una panoramicissima strada che corre sui crinali delle colline Casalesi per poi giungere all’abitato di Pontestura e poi la meta.

50 km  900 mt Medio
Distanza Dislivello Difficoltà

Itinerario disponibile solo con guida e shuttle service.

Per info: events@casansebastiano.it

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il Monferrato, le pietre da cantone e gli infernot”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *